Condizioni generali di vendita online

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE

1 – Informazioni Generali e oggetto del contratto

Le presenti Condizioni generali di vendita (di seguito “Condizioni Generali”) sono redatte in conformità alle previsioni legislative di cui al Codice Civile, al D.Lgs. n. 70 del 09.04.2003 in materia di servizi della società dell‘informazione e di commercio elettronico ed al D.Lgs. n. 206 del 06.09.2005 (c.d. Codice del Consumo), ed, in particolare, al Capo I del titolo III della parte III (artt. da 45 a 67), ed hanno come oggetto l‘offerta e la vendita on line dei percorsi degustazione (di seguito i “Percorsi Degustazione”, anche nella declinazione al singolare) all’edizione 2023 dell’evento “Porto Cervo Wine & Food Festival 2023” (di seguito l’”Evento”) attraverso piattaforma esterna TicketTailor https://www.tickettailor.com (di seguito anche la “Piattaforma”) alla quale accedere anche attraverso il link presente sul sito https://pcwff.com/terms/ (di seguito anche il “Sito”).

I Percorsi Degustazione commercializzati sulla Piattaforma sono venduti da Sardegna Resorts s.r.l.  Società unipersonale, con sede legale in Casa Il Ginepro, 1/a 07021 Porto Cervo – Arzachena, C.F. e Partita Iva C.F. e Partita IVA n. 03873060960, numero REA: SS147867, proprietaria del Sito e da essa gestito.

2 – Ambito di Applicazione

2.1 Le presenti Condizioni Generali si applicano e disciplinano tutti i contratti di vendita dei Titoli d’Ingresso conclusi attraverso il Sito con Sardegna Resorts s.r.l., come sopra identificata, in seguito “il Venditore”.

2.2 Le Condizioni Generali possono subire modifiche in qualunque momento; ciascun Utente, pertanto, è tenuto a consultare le predette, prima di procedere ad ogni acquisto.

2.3 In ogni caso, a ciascuna vendita sarà applicata la versione delle Condizioni Generali in vigore alla data di invio dell‘ordine di acquisto.

2.4 Le Condizioni Generali si applicano a prescindere dalla nazionalità dell‘Utente.

2.5 L’Utente si impegna a prendere visione, prima della conclusione del contratto, delle presenti condizioni generali di vendita.

2.6 La pubblicazione on line sul delle presenti Condizioni Generali di Contratto e la conferma dell’ordine di acquisto fornita attraverso la Piattaforma all’Utente secondo quanto indicato al successivo art. 3.9 e 3.11, valgono quale “conferma del contratto concluso su un mezzo durevole” ai sensi dell’art. 51, comma 7 del Decreto Legislativo n. 206/2005 (“Codice del Consumo”).

3 – Acquisti sul Sito

3.1 L’acquisto dei Percorsi Degustazione sul Sito è riservato in via esclusiva a persone fisiche che agiscono in qualità di consumatori e che siano maggiori di diciotto anni.

3.3 L’acquisto effettuato attraverso la Piattaforma, comporta per l’Utente integrale conoscenza e accettazione, senza riserve, delle presenti Condizioni Generali.3.4 Per acquistare on line l’Utente dovrà accedere alla Piattaforma o direttamente o attraverso il link presente sul SIto  ed ivi indicare necessariamente

  1. nome e cognome;
  2. indirizzo di posta elettronica;
  3. società di appartenenza e partita Iva (solo per gli operatori del settore agroalimentare).

– 3.5 È fatto divieto all’Utente di inserire dati, in tutto o in parte, non veritieri; i dati anagrafici e l’e-mail comunicati devono, pertanto, essere personali e reali, e non di terze persone e/o di fantasia.

3.6 L’Utente, con l’indicazione dei dati di cui al precedente art. 3.4  attesta, sotto la propria esclusiva responsabilità:

  1. la correttezza e la veridicità dei dati richiesti per l’attivazione del servizio;
  2. di aver compiuto il diciottesimo anno d’età;

iii. di agire quale consumatore.

.

3.8 Come previsto dall’art. 51 comma 3 del D.Lgs. n. 206/2005, la funzione prevista per inoltrare l’ordine riporta la precisazione “Ordine con obbligo di pagare”.

3.9 Per perfezionare ciascun ordine l’Utente è tenuto a confermare la transazione economica avente ad oggetto il pagamento del prezzo dei Percorsi Degustazione inseriti nel carrello; a tal fine, al termine della procedura di scelta dei Percorsi Degustazione e di conferma dei dati dell’Utente, la Piattaforma reindirizza l’Utente su un account “Stripe” che gestisce la transazione economica e sul quale sarà necessario inserire anche i dati relativi alle carte di credito o di debito utilizzate (numero di carta, nome e cognome dell’intestatario, data di scadenza, codice CVV o CVC, circuito di riferimento).

Per mezzo di questa modalità la transazione avviene esclusivamente in ambito bancario e il Venditore non ha in alcun modo accesso ai dati della Carta di Credito dell’acquirente.

3.10 Gli ordini che non registrano la corrispondente transazione economica vengono annullati automaticamente.

3.11 Una volta ricevuta conferma della validità del mezzo di pagamento indicato nell’ordine e conferma dello stesso, il Venditore invierà all’Utente, a mezzo e-mail, all’indirizzo di posta elettronica comunicato in fase di login, una conferma scritta dell’ordine, come previsto dall’art. 51 comma 7 del del D.Lgs. n. 206/2005. Conclusa la procedura di acquisto, l’Utente riceverà un QR code da presentare per poter consumare il proprio Percorso Degustazione.

3.12 L’Utente, è tenuto sempre a conservare il QR code ottenuto in fase di acquisto, dovendo detto essere indicato in ogni eventuale comunicazione con il Venditore.

3.13 La lingua a disposizione per concludere un contratto di vendita attraverso la Piattaforma

3.14 L’Utente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto on line, a provvedere alla conservazione delle Condizioni generali che, peraltro, avrà già visionato ed accettato, in quanto passaggio obbligato nella procedura di acquisto.

3.15 Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, il Venditore ne darà tempestiva comunicazione all’Utente, a mezzo e-mail.

4 – Prezzi, Condizioni di Acquisto e Modalità di Pagamento

4.1 I prezzi di vendita dei Percorsi Degustazione sono quelli pubblicati on-line al momento del perfezionamento dell’ordine e si intendono comprensivi di IVA; i prezzi sono espressi in euro.

4.2 Il pagamento dei Percorsi Degustazione può essere effettuato unicamente con le seguenti modalità:

– Carta di pagamento;

4.4 L’offerta dei Percorsi Degustazione attraverso il Sito costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 cc; la compilazione ed il corretto invio di un ordine attraverso il Sito comporta, pertanto, accettazione della predetta offerta. Il contratto, pertanto, si considera concluso nel momento in cui il Venditore ha conoscenza dell’accettazione dell’Utente, formalizzata a mezzo del modulo d’ordine di cui sopra.

5 – Modalità di consumo dei Percorsi Degustazione

5.1 I Percorsi Degustazione acquistati potranno essere consumati il giorno prescelto, a partire dalle h. 15,00 e fino alle h. 18,00, dietro presentazione della seguente documentazione:

  1. a) conferma scritta dell’ordine di cui al precedente punto 3.11;
  2. b) copia di documento d’identità dell’acquirente.

5.2 In ogni caso, il Venditore non permetterà il consumo del Percorso Degustazione nell’eventualità in cui la conferma scritta dell’ordine risulti smarrita, deteriorata, danneggiata o distrutta ovvero se la predetta conferma scritta d’ordine sia stata rubata o risulti anche parzialmente illeggibile in quanto presentata dal Cliente non perfettamente integra.

6 – Diritto di Recesso

6.1 L’Utente prende atto che il contratto ha ad oggetto la fornitura di prodotti e servizi relativi al tempo libero, che il Venditore si impegna a fornire ad una data o in un periodo di esecuzione specifici, e, pertanto, ai sensi dell’art. 55, comma 1) lettera b) del Codice del Consumo, NON SI APPLICA IL DIRITTO DI RECESSO previsto dall’art. 52 del medesimo Codice.

7 – Evento rinviato o annullato

7.1 Nel caso di rinvio o annullamento dell’Evento, il Venditore comunicherà all’Utente, le iniziative che quest’ultimo avrà adottato in relazione al rimborso o alla sostituzione del Percorso Degustazione rinviato o annullato.

7.2 I Percorsi Degustazione relativi all’Evento non potranno essere permutati con Percorsi Degustazione relativi ad altri Eventi eventualmente organizzati dal Venditore.

8 – Privacy

8.1 I dati degli Utenti sono trattati nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (“GDPR”), della normativa europea e nazionale che lo integra e/o lo modifica (“Normativa Privacy Applicabile”), ivi compresa la disciplina sulla protezione dei dati personali di cui al Decreto Legislativo n. 196/2003, come modificato dal Decreto Legislativo n. 101/2018 (di seguito, “Codice Privacy”), come precisato nell’informativa sul trattamento dei dati personali resa all’Utente sul Sito.

9 – Servizio Clienti, Recliami e Comunicazioni

9.1. Si indicano i seguenti recapiti a cui l’Utente potrà rivolgersi per qualsiasi ulteriore informazione o assistenza o inoltrare reclami: Sardegna Resorts s.r.l. – Società unipersonale, Casa Il Ginepro, 1/a 07021 Porto Cervo – Arzachena

E-mail: info@pcwff.com

Telefono: +39 0789 939 409

9.2 Tutte le comunicazioni che ai sensi delle Condizioni generali sono effettuate a mezzo e-mail saranno trasmesse all’indirizzo comunicato dall’Utente in fase di acquisto.

10 – Legge Applicabile e Foro Competente

10.1 Il contratto vendita concluso ai sensi delle Condizioni Generali è regolato dalla legge italiana.

10.2 Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in merito all’interpretazione delle Condizioni Generali e all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette sarà competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio dell’Utente, ove si tratti di consumatore residente o con domicilio in territorio italiano. Qualora l’Utente non sia residente o non abbia il domicilio nel territorio italiano, per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra il Venditore e l’Utente in merito all’interpretazione delle Condizioni generali e all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette, sarà competente in via esclusiva il Foro di Tempio Pausania.

11- Divieti 
11.1 I Percorsi Degustazione non possono essere utilizzati per ragioni politiche, commerciali, pubblicitarie o altre ragioni promozionali (come, per esempio, quali premi in competizioni o lotterie).
L’Utente che utilizzi i Percorsi Degustazione in violazione della presente disposizione sarà responsabile dei danni determinati dal proprio comportamento in ogni opportuna sede giudiziale.
11.2 È fatto divieto all’Utente di cedere il Percorso Degustazione a titolo oneroso né formarne oggetto di intermediazione.

Scroll to top